Yuri Rozum a Sorrento

Sorrento Classica
Concerto del Pianista Yuri Rozum

Sorrento partecipa alla “Festa Nazionale dell’indipendenza Russa” con un concerto del pianista Yuri Rozum che inaugura così, venerdì 12 giugno, ore 21,00, presso il Chiostro di San Francesco, la stagione 2009 di “Sorrento Classica” .

[mapspress]

Ad annunciare stamane il programma, l’assessore alla cultura del comune si Sorrento, Rosario Fiorentino, che ha dichiarato ‘Il rapporto di Sorrento con la Russia è antico, e noi ogni anno cerchiamo di rinverdirlo con degli eventi culturali”.

I legami con la Russia sono stati intensi nel periodo del Grand Tour, quando arrivavano teste coronate, pittori e poeti. Lo stesso Maxim Gorky nel suo periodo italiano visse tra Napoli, Capri e Sorrento, dove soggiornò presso villa ” Il Sorito” al Capo si Sorrento, proprieta’ delle marchesi Elena e Matilde di Serracapriola. E’ qui che lui accoglieva gli esuli russi. E’ da questa terra che manteneva i rapporti con l’amata patria.

Anche il pittore russo Silvester Scedrin (San Pietroburgo 1791- Sorrento 1839) che tanti scorci campani ha immortalato nelle sue tele (visibili nei musei di Capodimonte di Napoli e Correale di Sorrento) fu affascinato dalla luce dei nostri centri.
Venerdì il concerto sarà eseguito alla presenza di Alexey Meshkov, ambasciatore della Federazione Russa in Italia e gode del patrocinio del Ministero della Cultura e della Federazione Russa, dei comuni di Sorrento e Piano di Sorrento.

E’ stato voluto fortemente da una cittadina russa, Irina Rioumchina, residente a Sorrento da ben 20 anni,che ha organizzato la presenza del grande pianista Yuri Rozum e appoggiata da molte realta’ economiche della Costiera sorrentina.